Newey parla di… Guerra Fredda

'Genius' Adrian Newey : il suo sguardo tecnico va sempre... oltre - Fotografia MIRCO LAZZARI

A guardarla dall’esterno, s’immagina la situazione in casa Red Bull Racing piuttosto ‘calda’, eppure il loro super-mega-guru della tecnica, Adrian Newey -non a caso altrimenti noto nel paddock anche come ‘Genius’- parla di Guerra Fredda. La spiegazione è presto trovata, il Responsabile tecnico della scuderia non si riferisce alle schermaglie intestine tra i due piloti della scuderia, bensì al sistema F-duct che, tutto sommato, lo preoccupa molto di più.

Come noto, la RBR ha inaugurato la sua versione di tale sistema (che consente di guadagnare qualche utilissimo km/h di velocità massima in rettifilo) durante il venerdì di prova del GP di Turchia, per abbandonarlo poi, provvisoriamente, nei seguenti due giorni.

“In realtà, quella del venerdì è stata una prova sperimentale” ha precisato Newey, prima di spiegare che : “La tecnologia F-duct risale alla Guerra Fredda degli anni 50-60, quando gli americani temevano che i russi potessero mettere a punto sistemi per mandare in tilt l’elettronica dei loro aerei da caccia. A tale scopo svilupparono, in effetti, una versione pneumatica dei loro sistemi elettronici. Un F-duct, oggi, è sostanzialmente nient’altro che un transistor che funziona ad aria, invece che ad elettricità”.

Beh, sapevamo già che il lungo periodo della Guerra Fredda, assieme purtroppo a tante problematiche socio-politiche ancor’oggi (e per molti anni ancora) tutt’altro che risolte, ci aveva almeno offerto in eredità internet, con tutte le sue applicazioni positive ed anche alcuni riflessi negativi.

Ora, sappiamo che anche l’F-duct è frutto delle paure -talvolta anche delle paranoie- e degli studi di quel periodo. Che fosse per questo che anche la Renault, coi suoi due piloti da Patto di Varsavia, era (siappur in buona compagnia) così ostile alla trovata della McLaren ?

Annunci

Informazioni su Paolo Bombara

Il mio primo GP? Nel 1982. Negli ultimi 19 anni, ho assistito ad oltre 350 GP come inviato speciale per diverse testate. Una vita in F1 !
Questa voce è stata pubblicata in F1 key people, Tecnica. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Newey parla di… Guerra Fredda

  1. Silke Albus ha detto:

    Congratulazioni per il nuovo blog. Of course I am not able to read all the stories but I have to say that the overall site looks very interesting and well done. Ciao, Silke

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...