Alonso sbaglia ? Meno male

Fernando Alonso. Ha vinto la prima e non sarà la sola - Fotografia MIRCO LAZZARI

‘Alonso ha commesso troppi errori in questa prima fase del mondiale 2010’. Il commento rilasciato su questo blog dall’attento (e chiaramente appassionatissimo) Antonio mi suggerisce di analizzare un po’ il caso dello spagnolo. A costo di scioccare il popolo rosso sostengo che se lo spagnolo sbaglia è tutto sommato un bene, o meglio un buon segnale. Perché commette errori provocati semplicemente dalla sua grande grinta e voglia di far bene, anzi… meglio. Vuole bruciare le tappe, conquistare veramente la Rossa ed i suoi tifosi, nel solo modo realmente valido: coi successi sul campo. Per riuscirci, quando non si dispone della macchina più veloce del lotto, c’è un solo modo: spingere ad oltranza, sempre; magari anche al sabato mattina, quando il risultato non conta nulla, col rischio di rovinare tutto a Monaco finendo contro una barriera. E’ anche il segnale che Alonso ci crede: sa che la sua monoposto non è la migliore, ma che c’è un potenziale di fondo. Fernando è fatto così, è un grande campione, della razza di coloro che non mollano mai. A costo di andare, ogni tanto, fuori dalle righe, od anche di ‘stuzzicare’ il proprio compagno di squadra con manovre tipo il sorpasso in corsia box in Malesia. Dopo essersi spesso lamentati, in passato, di Kimi Raikkonen – velocissimo, ma capace anche di addormentarsi se macchina e situazione generale non erano di suo gradimento- i tifosi della Ferrari devono essere entusiasti di questo atteggiamento estremo di Alonso. Talvolta, questo suo approccio arrembante (e, nel caso, opportunista) porta ad errori ed a punti persi lungo il percorso, ma in compenso è proprio per questo che è destinato a regalare, in altre circostanze, soddisfazioni magari inaspettate. Anche Michael Schumacher ha dato tantissimo alla Ferrari, ma ogni stagione commetteva uno o due errori, talvolta clamorosi. Solo colpa della pressione? No, spesso, certe sviste sono semplicemente il dazio che un pilota paga quando spinge sempre, concedendosi poco margine d’errore.

Annunci

Informazioni su Paolo Bombara

Il mio primo GP? Nel 1982. Negli ultimi 19 anni, ho assistito ad oltre 350 GP come inviato speciale per diverse testate. Una vita in F1 !
Questa voce è stata pubblicata in Piloti. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Alonso sbaglia ? Meno male

  1. Vittorio ha detto:

    è la migliore risposta che si potesse inviare al clan dei detrattori di Fernando… un clan che comunque a fine anno avrà da ricredersi 😉

    • Paolo Bombara ha detto:

      Ne sono convinto anch’io, ma -attenzione- Antonio non è un detrattore. Ha espresso un parere critico, che si basa su fatti. La sua opinione mi è servita di spunto e la rispetto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...