Il mercato piloti in F1 è già chiuso

Confermato Webber, il mercato piloti per il 2011 è già chiuso per i posti che contano - Fotografia MIRCO LAZZARI

Il mercato piloti di F1 è chiuso! Prima ancora di cominciare veramente, è già archiviato, almeno per quanto concerne le squadre di vertice. Con l’atteso rinnovo di Mark Webber da parte della RBR tutti i principali tasselli sono, infatti, già sistemati per il 2011. Il minimo che si possa dire è che nessuno farà fatica e seguire il filo della F1 l’anno venturo, perché per le principali squadre il motto è ‘si prendono gli stessi e si ricomincia’. Dopo i tanti movimenti del 2010 è semplicemente logico che segua un assestamento delle situazioni.

Basti dire che la coppia, confermata, della RBR era ad inizio stagione la sola, tra quelle delle squadre top, ad esser già colluadata, mentre le altre scuderie avevano tutte cambiato uno od anche due piloti.

Nel 2011, quindi, la Ferrari manterrà Alonso e Massa, di cui s’attende la conferma ufficiale. La McLaren rinnoverà l’accoppiata degli ultimi due campioni del mondo, Hamilton e Button. La Mercedes proseguirà col suo esaltante cocktail di gioventù ed esperienza costituito da Rosberg e Schumacher. La sola incognita concerne la Renault, per il nome del compagno di squadra di Kubica, che resterà sicuramente ad Enstone.

Credo anche, del resto, che proseguiranno senza cambiamenti anche la Lotus, che con Trulli e Kovalainen ha già fatto una scelta ambiziosa,, puntando quindi proprio al futuro,  e la Toro Rosso, che in Buemi ed Alguersuari ha praticamente una scelta obbligata. Per il resto c’è ancora un po’ di flou artistico…

Dire che mi aspettassi il prolungamento contrattuale per Webber è fin troppo facile, visto che ve l’avevo anche messo per scritto. Dapprima alla vigilia del GP di Turchia e, poi, di nuovo ieri mattina prestissimo, o meglio l’altro ieri a notte fonda. Dipende dai punti di vista…

Ero certo che la Red Bull Racing, una volta lavati i panni sporchi in famiglia, avrebbe voluto dare un taglio alle polemiche infinite, rinnovando la fiducia ai suoi piloti nel momento più delicato, nel bene e nel male. Ha cominciato confermando per un anno Webber. Ora, è questione di ore o di giorni per l’estensione della durata del contratto di Vettel. Se così non fosse, significherebbe che è il tedesco a prender tempo, perché un’offerta gli è già stata prospettata.

Annunci

Informazioni su Paolo Bombara

Il mio primo GP? Nel 1982. Negli ultimi 19 anni, ho assistito ad oltre 350 GP come inviato speciale per diverse testate. Una vita in F1 !
Questa voce è stata pubblicata in Piloti, Politica, Squadre. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...