Art – Sauber… Jean Todt gradirebbe

Jean Todt, Presidente FIA - Fotografia MIRCO LAZZARI

Sono pronto a scommettere che, se invece di presentare una normale domanda d’iscrizione, come tredicesima scuderia, l’Art di Nicolas Todt decidesse d’accedere alla F1 acquisendo la Sauber, o diventandone in qualche modo partner, il primo a gioirne sarebbe Jean Todt.

Un’eventuale soluzione di questo tipo avrebbe per lui molteplici vantaggi e gli toglierebbe anche un fastidioso sassolino da una scarpa. Primo vantaggio : quello di avere la garanzia che questa nuova squadra partirebbe su basi tecniche arci-collaudate e più che serie. Secondo vantaggio : quello di veder risolvere in un certo senso i problemi del suo amico Peter Sauber, che aveva già deciso di ‘mollare’ vendendo a suo tempo la maggioranza delle quote della sua squadra alla BMW e che è, suo malgrado, dovuto tornare nel giro quest’anno solo per non lasciare andare a catafascio tutto e non mettere a piedi centinaia di dipendenti. Anche nello spietato mondo della F1 c’è ancora chi sa avere un cuore…  Terzo vantaggio :  ancor meglio se a sollevare il fardello dell’amico è un’ambiziosa ma strutturata iniziativa imprenditoriale del proprio figlio. Sarebbe la quadratura del cerchio.

E per quanto concerne il sassolino… Anche se nessuno ne parla è evidente che, in veste di presidente della FIA, l’ex-boss della Ferrari sa che rischierebbe d’esser velatamente sospettato di conflitto d’interessi selezionando come tredicesima squadra in F1 quella del figlio. Sarebbe ingiusto, perché l’Art ha, ripeto, tutte (ma proprio tutte) le carte in regola per essere scelta. Inoltre, a scegliere non sarà Jean Todt da solo, ma la FIA, tramite le sue istituzioni ed in particolare il Consiglio Mondiale. Però accadrebbe, perché -come detto- il mondo della F1 è spietato.

Tutto sommato, allora, rilevare la Sauber potrebbe essere l’uovo di Colombo? Forse…

Annunci

Informazioni su Paolo Bombara

Il mio primo GP? Nel 1982. Negli ultimi 19 anni, ho assistito ad oltre 350 GP come inviato speciale per diverse testate. Una vita in F1 !
Questa voce è stata pubblicata in F1 key people, Politica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...