La F1 alla Pirelli per almeno tre anni

Tutto come previsto : il Consiglio mondiale della FIA ha ufficializzato l’assegnazione alla Pirelli della fornitura degli pneumatici F1 per le prossime tre stagioni. Come vi avevo preannunciato, la FIA ha quindi deciso in tal senso oggi, in occasione del Consiglio mondiale tenutosi a Ginevra. Lo ha fatto smentendo in parte il suo Presidente Jean Todt, che recentemente -in un’intervista rilasciata ad un quotidiano francese- aveva, invece, lasciato presagire l’avvio di un’eventuale  gara d’appalto. Erano perfettamente comprensibili i suoi scrupoli formali, ma in realtà non era una pista concretamente praticabile, perché il tempo stringeva : le squadre volevano certezze ed anche le case produttrici di pneumatici avevano bisogno di sapere, per prepararsi a dovere. In realtà, forse, qualcuno (Ecclestone?) ha sperato fino all’ultimo di convincere la Bridgestone a soprassedere almeno temporaneamente alla decisione di ritiro e prolungare almeno di un’altra stagione la sua permanenza.

Alla fine, però, è prevalsa la ragione e la consapevolezza che c’era un’opportunità da cogliere di fronte a tre case interessate (mica poco coi tempi che corrono…) ed è stata scelta la Pirelli, preferita alle due altre marche candidate, cioé Cooper Avon e soprattutto Michelin. Per la Pirelli si tratterà, nel 2011, del ritorno in F1 dopo 20 anni esatti d’assenza. L’ultima partecipazione della casa italiana ad un GP risale, infatti, al 1991, anno in cui conseguì anche l’ultima delle sue 42 vittorie al GP del Canada (grazie a Nelson Piquet su Benetton-Ford).

Beh… complimenti a Marco Tronchetti-Provera per l’iniziativa ed auguri a Paul Hembery e Mario Isola che dovranno, ora, dare corpo all’avventura imbastendo un complesso programma di lavoro, che in realtà è già partito, almeno sotto l’aspetto tecnico.

Annunci

Informazioni su Paolo Bombara

Il mio primo GP? Nel 1982. Negli ultimi 19 anni, ho assistito ad oltre 350 GP come inviato speciale per diverse testate. Una vita in F1 !
Questa voce è stata pubblicata in Politica, Tecnica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...