Ritorno delle ali mobili in F1 – Liuzzi accusa : « E’ pericoloso !»

Smorfia di disappunto per Tonio Liuzzi - Fotografia MIRCO LAZZARI

Ieri, il Cosiglio Mondiale della FIA ha deciso di riaprire in F1 la porta alle ali posteriori mobili, che erano state vietate una trentina d’anni or sono per ragioni di sicurezza, dopo alcuni inquietanti incidenti legati all’utilizzo di tali sistemi. In sei lustri di ricerca, la tecnologia ha fatto passi da gigante ed i rischi di ieri non sono più gli stessi di oggi, eppure proprio tra i piloti c’è chi già ora non cela smorfie di disappunto. E’ il caso, ad esempio, del nostro Tonio Liuzzi che sul sito www.omnicorse.it ha esternato concreti timori per la sicurezza di F1 equipaggiate con tali soluzioni aerodinamiche : “Chi prende certe decisioni evidentemente non è un tecnico. Non si è reso conto di quale possa essere il rischio d’affidabilità nell’avere un’ala mobile che deve lavorare per un’ora e mezza ai carichi a cui è sottoposto il secondo profilo posteriore. Gli esempi nella storia sono stati disastrosi: non si sa a quali rischi si va incontro. Sono contrario e ne parlerò con i colleghi al prossimo briefing”. L’esperienza m’insegna che, purtroppo, il parere dei piloti viene raramente ascoltato da chi decide. Così, almeno, è stato fin troppo spesso nell’era Mosley. Sarà interessante constatare se, ora, sotto la presidenza di Todt, l’atteggiamento della FIA sarà diverso di fronte ad una possibile prima ‘contestazione’ da parte dei piloti. In primo luogo, però, bisognerà attendere che i diretti interessati ne parlino tra di loro a Valencia, per capire se i timori di Liuzzi sono condivisi anche dai suoi colleghi.

Annunci

Informazioni su Paolo Bombara

Il mio primo GP? Nel 1982. Negli ultimi 19 anni, ho assistito ad oltre 350 GP come inviato speciale per diverse testate. Una vita in F1 !
Questa voce è stata pubblicata in Piloti, Politica, Tecnica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...