Nick Shorrock e la Michelin si spiegano…

Nick Shorrock in compagnia del celebre Bibendum

La Michelin è convinta che se la FIA e la F1 hanno scelto la Pirelli è stato, principalmente, per ragioni di offerta economica. Tutto pare indicare che sia proprio così, anche se oggi pomeriggio a Milano la Pirelli spiegherà nel dettaglio la sua visione e la sua strategia.

Intanto, Nick Shorrock, direttore della Competizione della casa del Bibendum, ha spiegato come la questione F1 viene, ora, analizzata a freddo a Clermont-Ferrand. “Ci hanno chiesto –ha dichiarato Shorrock al quotidiano francese l’Equipe di oggi- se volevamo fornire gli pneumatici alla F1 per il triennio 2011-2013 sulla base del regolamento 2010. La competizione ci interessa -e la Michelin lo dimostra in varie categorie, non ultima le gare tipo 24 Ore di Le Mans- ma vogliamo prendervi parte nell’ambito di un regolamento ed in una situazione che ci consentano di far progredire la tecnologia. Avevamo, per esempio, proposto alle squadre di ridurre il numero di pneumatici disponibili nell’arco dell’anno, per mettere in risalto la robustezza dei nostri prodotti ed anche le competenze delle varie squadre per sfruttarne il potenziale. Era una misura doppiamente interessante, al contempo sul piano psicologico e su quello ambientale ed economico, perché consentiva di produrre e trasportare meno pneumatici, riducendo ovviamente anche i costi d’esercizio, produzione e trasporto. Siamo delusi di non aver saputo convincere”. Chi? La Federazione o le squadre? “Sinceramente non lo so, ma le squadre hanno per forza di cose vocein capitolo nei confronti delle istanze federali. In ogni caso, non restiamo con le mani in mano, non c’è solo la F1…”.

Annunci

Informazioni su Paolo Bombara

Il mio primo GP? Nel 1982. Negli ultimi 19 anni, ho assistito ad oltre 350 GP come inviato speciale per diverse testate. Una vita in F1 !
Questa voce è stata pubblicata in Politica, Tecnica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...