Kubica : una settimana per decidere. Ma resterà alla Renault…

La Renault? Può solo crescere... - Fotografia MIRCO LAZZARI

Resterà alla Renault… Scommettiamo? Anche perché in realtà (benché esista un concreto interesse da ambo le parti come ho già scritto in un altro post)  quella che è stata presentata come una mirabolante offerta dell’ultimo minuto da parte della Mercedes è, con ogni probabilità, stata nulla di più d’un normale contatto, operato dalla casa della stella tanto per sondare la realtà dell’odierna situazione contrattuale del polacco. In ogni caso, la Mercedes ha smentito d’aver cercato Kubica e, soprattutto, se per la casa tedesca non c’era nessuna fretta di concludere (la sua era tutt’al più una manovra cautelativa nel caso Schumacher decidesse di non proseguire nonostante il contratto triennale) per Kubica il tempo stringe. Perché l’opzione –a suo favore- per decidere se confermare o meno il suo contratto con la Renault, anche per l’anno venturo, scade a quanto pare a fine mese. La Renault vorrebbe fare l’annuncio della conferma già in occasione del prossimo GP di Gran Bretagna, quindi la prossima settimana potrebbe essere decisiva…

Per ora, ovviamente, Kubica la butta in corner. Rimarrai alla Renault nel 2011? “Non lo so. Non ho ancora deciso”, ha risposto sornione Robert.

“Ma non sono uno che pianifica il proprio futuro su base triennale. E non sono neanche uno che deve pensarci su tre settimane quando è il momento di decidere. Quando certa gente cominciava a parlare del 2011 a marzo o ad aprile… io non avevo neanche iniziato a pensare alla prossima stagione. Vedremo cosa ci riserverà il futuro. La tempistica è importante per chiunque ma io non voglio stressarmi con essa. Prenderò la mia decisione molto presto e, poi, vedremo come andrà. Si può sempre sperare per qualche progresso in più, ma penso che abbiamo fatto un buon lavoro migliorando la macchina. Ritengo che abbiamo iniziato la stagione molto bene e che abbiamo disputato ottime gare. Siamo sempre stati in grado, finora, di qualificarci nel Top10 . Niente male, no? Se continuiamo a lavorare nella buona direzione potremo crescere e fare altri passi avanti”. Questo entusiasmo sembra rivelatore di una decisione già quasi del tutto maturata. Vista questa soddisfazione, che non aveva conosciuto nelle passate stagione, perché mai Kubica dovrebbe cambiare, soprattutto se la Mercedes non è ancora pronta ad offrirgli qualcosa di certo?

A meno che anche Michael Schumacher non scelga di decidere qualcosa di clamoroso in brevissimo tempo…

Annunci

Informazioni su Paolo Bombara

Il mio primo GP? Nel 1982. Negli ultimi 19 anni, ho assistito ad oltre 350 GP come inviato speciale per diverse testate. Una vita in F1 !
Questa voce è stata pubblicata in Piloti, Politica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...