Villeneuve iscrive la 13a squadra?

Jacques Villeneuve - Fotografia Mirco LAZZARI

Jacques Villeneuve vuole decisamente tornare in F1. Come pilota o forse come titolare di squadra, magari tutti e due… E’ uscita, oggi, la notizia che una squadra nominata “Villeneuve Racing” sarebbe una delle tre candidate al ruolo di tredicesima compagine iscritta al mondiale di F1 dall’anno venturo. Ho immediatamente provato a chiamare Jacques Villeneuve sul suo cellulare, che risulta spento. O è in spiaggia a rilassarsi, oppure bombardato da richieste ha preferito proteggersi grazie a quella funzione su una tastiera che gli anglofoni chiamano “switch off”. In ogni caso, la fonte della notizia è più che autorevole. Si tratta del mensile tedesco Auto Motor und Sport, per cui scrive Michael Schmidt, uno dei colleghi più seri, attendibili ed autorevoli che conosca. Anzi, forse è proprio il n° 1 dell’informazione in F1.

Secondo Auto Motor und Sport, la Villeneuve Racing, che farebbe capo al 39enne campione del mondo 1997, sarebbe quindi iscritta presso la FIA al pari della compagine statunitense del Cypher Group (dietro la quale aleggia a mio avviso un sentore di… seconda squadra Ferrari) e di una terza candidata più difficile da individuare. Avevano annunciato tempo addietro il loro interesse tanto l’italiana Durango, quanto l’iberica Epsilon Euskadi. Per quest’ultima è stato lo stesso boss, Joan Villadelprat, a dichiarare nelle scorse settimane l’intenzione di rinunciare, per mancanza dei necessari fondi. Non ho sentito Ivone Pinton per quanto concerne la Durango, ma altre fonti indicano che anche la compagine veneta avrebbe rinunciato. Tanto più che Bernie Ecclestone non sembra molto dell’idea d’incrementare il numero di scuderie. Anzi, “Mister E” parla di limitare addirittura a 11 il numero di squadre partecipanti. Il tira e molla è già cominciato. Ad un’eventuale seconda squadra Ferrari nessuno probabilmente dirà di no, ad altre… tutto è da vedere, in funzione di chi si tratta.

Annunci

Informazioni su Paolo Bombara

Il mio primo GP? Nel 1982. Negli ultimi 19 anni, ho assistito ad oltre 350 GP come inviato speciale per diverse testate. Una vita in F1 !
Questa voce è stata pubblicata in F1 key people, Politica, Squadre. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Villeneuve iscrive la 13a squadra?

  1. Enzo ha detto:

    Una domanda…ma non era la ART ad avere rinunciato all’iscrizione? A quanto ho letto, anche recentemente, Villadelprat si sarebbe lamentato per la lentezza (solita) della Fia, ma non avrebbe ritirato l’iscrizione…..

    Sbaglio?

    • Paolo Bombara ha detto:

      No, non sbaglia. Non avevo citato la Art dando per scontato il suo ritiro di cui si è ampiamente parlato (ed al riguardo ci sono un paio di post precedenti su questo blog). Oltretutto la Art si è ritirata ufficialmente, cioé con tanto di comunicato stampa. Per quanto riguarda la Epsilon Euskadi, non ci sono comunicati ma dalle parole di Joan -conoscendolo- credo d’aver intuito l’intenzione di rinunciare. In sostanza: non aveva di che costituire un budget ed in tali condizioni non s’iscriverà. Ha però lasciato una porta aperta caso mai dovesse presentarsi in extremis un ricco sponsor o partner…

  2. Enzo ha detto:

    ah ecco! Avevo letto i due post riguardo l’art grand prix, però mi risultava nuova la notizia riguardo l’epsilon euskadi.
    Sinceramente sostenevo che, quella degli spagnoli, fosse l’unica domanda credibile… L’unico team con una vera e propria sede tecnica di livello.
    Ora non so fino a che punto sarà un bene per la formula 1 avere delle new entry in stile Virgin o Hrt. Per quanta simpatia nutro nei confronti di Villeneuve o degli uomini Durango, non saprei se possano essere effettivamente all’altezza (il cypher group…non so neanche se tenerlo in considerazione). Ci sono sempre stati in formula 1 team che beccavano 5 secondi dal primo, ma la differenza tecnica fra un team come la mclaren e ad esempio la minardi era enorme. .Oggi con tutti i blocchi regolamentari che ci sono riguardo l’aerodinamica, il motore e soprattutto i test, la situazione dovrebbe essere molto piu agevole per questi team. Sinceramente oltre una buona dose di danaro che manca dalle casse, noto anche una certa disorganizzazione. La Lotus che ne ha un minimo è migliorata parecchio….

    • Paolo Bombara ha detto:

      Credetemi. La Lotus sarà tutt’altra cosa l’anno venturo. E se dovesse avere veramente i motori Renault darà fastidio a più di una squadra di metà classifica. Soprattutto se la Force India non risolverà i suoi problemi di solvibilità, considerando tutte le fatture che genera la F1…

  3. Enzo Siani ha detto:

    Sulla Lotus effettivamente c’è da scommetterci… Hanno anche ingaggiato tecnici di livello. Avrebbero potuto osare un pò di piu con la vettura di quest’anno che sembra una via di mezzo fra la toyota e la force india 2009….
    Tra l’altro ora è uscita fuori anche la storia Villeneuve – Durango…..! Mah, staremo a vedere

  4. gonzarodriguez ha detto:

    Jacques mi mette tristezza, ormai è diventato il Buffalo Bill del motorsport. Un pò di dignità, per Fangio!!! Nonostante il nome e il palmares non se lo fila nessuno a parte i suoi nuovi amichetti. Tipi proprio raccomandabili…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...