Il GP Corea si disputerà

Charlie Whiting in visita al Korean International Circuit

In un post pubblicato ieri, vi avevo informato in tempo reale delle ultime voci allarmiste, che evocavano una possibile cancellazione del primo GP della Corea del Sud, circolate in un paddock di F1 che, in certi casi, sembra non voler proprio accettare l’idea di doversi recare in quel paese asiatico nel week-end del 22-23 e 24 ottobre. Riferendovele, credo però d’avervi trasmesso anche abbastanza chiaramente la mia incredulità in merito. A mio parere, salvo casi di forza maggiore, nessuno annulla un GP a, tutto sommato, poche settimane dalla scadenza, con tutte le conseguenze economiche e d’immagine del caso.

E così è, infatti. Puntuale come una stoccata alle voci di ieri, è stato pubblicato stamani dal KAVO (organizzazione del GP) un comunicato stampa che pubblicizza la visita effettuata all’impianto coreano da Charlie Whiting, in veste d’ispettore della FIA, lo scoso 15 luglio. Whiting ha potuto personalmente rendersi conto dell’avanzamento dei lavori e, guarda caso, l’indomani la FOM ha sbloccato la vendita dei biglietti del Gran Premio di Corea del Sud sul suo sito.

Whiting è stato acoclto sul KIC (Korean International Circuit) da Yung Cho Chung, presidente della Federazione locale (KARA) del comitato organizzatore (KAVO) e membro della Commissione F1 della FIA. Insieme hanno visitato il tracciato, lungo 5,615 km, le strutture, tra cui la torre di controllo della direzione gara, già completata, le tribune principali ed i box. Whiting ha espresso un parere favorevole sullo stato attuale dei lavori ed ha programmato un’ulteriore visita entro fine agosto, quando, secondo le previsioni già annunciate tempo fa, il tutto dovrebbe essere completato e pronto per l’inaugurazione.

Il primo Gran Premio della Corea del Sud sarà la terza ‘perla’ di grande risonanza internazionale tra le manifestazioni sportive organizzate nel paese asiatico, che ha già organizzato i Giochi Olimpici di Seoul nel 1998 e (assieme al Giappone) la Coppa del Mondo di calcio del 2002. Il GP di Formula 1 fruisce del totale supporto del governo centrale ed anche di quello della provincia del South Jeolla, dove sorge il tracciato.

Annunci

Informazioni su Paolo Bombara

Il mio primo GP? Nel 1982. Negli ultimi 19 anni, ho assistito ad oltre 350 GP come inviato speciale per diverse testate. Una vita in F1 !
Questa voce è stata pubblicata in Circuiti, Politica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...