La Red Bull Racing invoca sanzioni per la Ferrari

Christian Horner - Fotografia RVPress

Era prevedibile. La gara s’è appena conclusa e già divampano le polemiche, ovviamente questa volta non da parte della Ferrari, ma contro la Ferrari. E’ la Red Bull Racing ad invocare sanzioni (senza far reclamo perché in F1 non usa, ma si preferisce lasciar agire la FIA magari esercitando pressioni ed influenze anche tramite i media) nei confronti della Ferrari, rea d’aver applicato un difficilmente contestabile ordine di scuderia.

“Devo dire che si è trattato probabilmente dell’ordine di squadra più evidente che io abbia mai visto”, ha detto Christian Horner, capo squadra della RBR, ai microfoni della tv britannica BBC a caldo, al termine del GP. “La cosa è particolarmente evidente quando si sente una squadra scusarsi via radio col proprio pilota penalizzato. Sarà interessante, ora, vedere come decideranno di agire i Commissari Sportivi, perché è stata una situazione altrettanto chiara di quella del 2002 (quando la Ferrari ordinò a Barrichello di lasciar vincere a Schumacher il GP d’Austria. Ndr) che portò alla definizioni della normativa in merito. Le regole sono, al riguardo, chiare: gli ordini di squadra non sono autorizzati e quello odierno pare proprio un ordine di squadra.

Alla Red Bull Racing non ci comportiamo così. Noi lasciamo i nostri piloti liberi di battagliare (lo si è perfettamente visto in Turchia. Ndr). Massa è ancora matematicamente in lizza per il campionato del mondo, a meno che non abbia firmato un contratto da pilota numero due. In ogni caso, credo che sia sbagliato per lo sport. I piloti devono poter lottare tra di loro per la vittoria. massa oggi è stato il migliore, aveva fatto il miglior lavoro ed era in testa alla gara”.

Annunci

Informazioni su Paolo Bombara

Il mio primo GP? Nel 1982. Negli ultimi 19 anni, ho assistito ad oltre 350 GP come inviato speciale per diverse testate. Una vita in F1 !
Questa voce è stata pubblicata in Politica, Squadre. Contrassegna il permalink.

Una risposta a La Red Bull Racing invoca sanzioni per la Ferrari

  1. Anonimo ha detto:

    Dovrebbe stare zitto quel coglione di horner visto che lui ha fatto peggio e fa il finto moralista. patetico e ridicolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...