Il caos di Rosberg ferisce un meccanico Williams

Nico Rosberg perde la ruota posteriore destra uscendo dai box. La ruota volante impazzita ferisce, poi, un meccanico della sua "ex" Williams. Poteva andar peggio! - Fotografia RVPress

Un po’ di paura e tanta confusione; Questo è stato il risultato dell’incidente che ha visto protagonista Nico Rosberg ai box, al momento della concitata sosta per cambiare le gomme, non appena era entrata in scena la Safety Car per consentire il recupero in pista di un pezzo d’ala perso da un’altra vettura.

La ruota posteriore destra della sua MercedesGP W01 era, infatti, stata mal fissata e si è subito staccata, attraversando impazzita la postazione della Sauber, dove i meccanici stavano attendendo le loro vetture, e finendo poi coll’urtare qualcosa e volare in aria, molto in alto, colpendo e ferendo un meccanico della Williams che è stato prontamente soccorso e trasportato in ospedale. Per fortuna, se l’è cavata solo con ferite ad un braccio, ma nulla di realmente serio.

Resta che questo genere d’incidenti dovuti alla fretta andrebbero evitati perché creano sempre situazioni di grave pericolo. Vien da chiedersi, poi, perché capiti così spesso in Ungheria. Né sa qualcosa Alonso, che per due volte (l’ultima l’anno scorso) alla Renault ha perso una ruota su questo tracciato.

Venerdì era accaduto alla Force India di montare un treno di gomme sbagliato a Paul di Resta… Scherzando, ma non troppo, avevo suggerito che le tante tentazioni che offre la vita notturna di Budapest non sono forse del tutto estranee a certi rilassamenti dei meccanici. Può sembrare una battuta, ma sinceramente non credo che tutto sia solo frutto del caso. Forse le squadre faranno bene ad istituire una sorta di coprifuoco in occasione del GP d’Ungheria.

Secondo voi?

Annunci

Informazioni su Paolo Bombara

Il mio primo GP? Nel 1982. Negli ultimi 19 anni, ho assistito ad oltre 350 GP come inviato speciale per diverse testate. Una vita in F1 !
Questa voce è stata pubblicata in Circuiti, Costume, Piloti, Squadre, Tecnica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...