Schumacher ha rischiato la bandiera nera

Bolle sotto il casco - Fotografia Mirco LAZZARI

Michael Schumacher ha rischiato di essere fermato dalla bandiera nera nell’ultimo Gran Premio d’Ungheria, a seguito della sua pericolosa manovra intimidatoria nei confronti di Rubens Barrichello.

Lo ha rivelato alla BBC l’ex-pilota di F1, Dereck Warwick, che all’Hungaroring svolgeva le funzioni di commissario sportivo aggiuntivo. Dopo il mancato incidente, Rubens Barrichello, lecitamente adirato, aveva quasi intimato via radio alla sua squadra, ma col pensiero proprio rivolto ai commissari della FIA: “Bandiera nera, bandiera nera, bisogna fermarlo con la bandiera nera. E’ stato orribile!”.

Warwirck ha rivelato che i Commissari hanno effettivamente valutato la possibilità di esporre la bandiera nera al sette volte campione del mondo. “…ma mancavano solo cinque giri al termine ed erano troppo pochi per raccogliere le prove necessarie per intervenire in tal senso. Abbiamo, allora, intervistato Barrichello e Schumacher dopo la gara ed il modo in cui Schumacher ha gestito la cosa è stato decisamente deludente. Non avevamo alternativa all’infliggergli dieci posizioni di penalità per la gara successiva. Ovviamente avremmo potuto squalificarlo per una gara, od anche per due Gran Premi, ma abbiamo ritenuto che la penalità di dieci posizioni fosse già abbastanza penalizzante per Spa, perché di fatto lo metterà fuori gara. Spero che questa lezione gli servità e che Schumacher impari qualcosa da quest’episodio e che si ricordi che d’ora in poi i nuovi commissari sportivi, me compreso, non tolleranno più un simile modo di pilotare”.

Purché sia veramente così…

Annunci

Informazioni su Paolo Bombara

Il mio primo GP? Nel 1982. Negli ultimi 19 anni, ho assistito ad oltre 350 GP come inviato speciale per diverse testate. Una vita in F1 !
Questa voce è stata pubblicata in Piloti, Politica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...