Nico batte Jenson… a triathlon

Nico Rosberg s'è dato pure lui al triathlon. Tanto per battere il campione del mondo... di F1 - Fotografia Mirco LAZZARI

E’ una certezza ormai: a Nico Rosberg piace rompere le uova nel paniere, soprattutto degli altri piloti… Colpendoli nel loro più profondo orgoglio, quello delle loro passioni extra-F1.
Anni fa c’era già stato chi (vero Nelson, vero Gerhard, vero Alain?) agiva esattamente allo stesso modo, ma puntando a passioni decisamente più… ‘passionali’ ed intime, in genere in gonnella, dei loro colleghi.
Nico invece è più moderato e non colpisce sotto la cintura ma preferisce ferire nell’orgoglio sportivo.
Bisogna sapere che, come ogni sportivo di punta, i piloti di F1 sono sempre in competizione: qualsiasi cosa facciano, vogliono primeggiare.
Negli scorsi anni, ad esempio, s’è creata via via una sempre più nutrita combriccola di piloti di F1 “pokeristi” per diletto, che si riuniscono abitualmente per scannarsi -pur senza giocare cifre esagerate- sul tappeto verde, magari al primo piano del motorhome Force India, che VJ Mallya -spesso partecipe delle partite, così come Bernie Ecclestone- mette a disposizione ed ha persino dotato di un tavolo ad hoc. Tra questi piloti-giocatori, i capostipiti sono Robert Kubica e Fernando Alonso, ma si sono uniti nel tempo Giancarlo Fisichella, Rubens Barrichello, talvolta Tonio Liuzzi, tal’altra Adrian Sutil… Poi, con la collaborazione di Sky Tv e del Casinò di Venezia venne organizzata un anno fa una sfida ufficiale e chi ti andò a vincere? Nico Rosberg naturalmente, che fino a quel giorno se n’era stato silente.
Tutti sanno che Jenson Button è un appassionato di triathlon. Ha già preso parte a tre edizioni della gara di Londra e, pochi giorni or sono, s’è messo nuovamente in mostra terminando terzo di categoria dell’edizione 2010. Bravo, bene, bis… salvo che Nico Rosberg senza tanto clamore l’ha imitato prendendo parte ad un’analoga gara a Kitbuhel in Austria ed ha portato a termine un’identica sfida (con le stesse prove di ciclismo, nuoto e corsa) in 7 minuti circa prima del collega inglese. Il Campione del mondo in carica, infatti, aveva completato la “maratona” londinese in 2 ore e 14 minuti, mentre il più giovane tedesco ha portato a termine il suo primo triathlon in 2 ore e 7 minuti. Il guanto di sfida a Button è gettato, anche se, oltre alla più giovane età di Nico, Button può anche accampare la scusante che nel corso della sua prova era ammalato e febbricitante.

A quanto pare, Nico Rosberg (che alla fine si è classificato 44° assoluto e 13 di categoria) avrebbe anche rischiato la squalifica per non aver indossato, ad un certo punto, il caschetto obbligatorio durante i 40 km della prova ciclistica.

“Non avevo mai preso parte prima di oggi ad una gara di triathlon, ma è stato molto bello disputare questa. E’ molto dura e negli ultimi cinque chilometri non avevo proprio più energie, ma mi sono divertito veramente molto. Quello che riescono a fare gli specialisti della disciplina è pazzesco. Dopo il percorso in bici, ho nuotato per 1,5 km e, poi, corso per 10 km Questa è una nuova passione per me”, ha commentato Rosberg al termine della prova al Kitzbuhel.

Ora, non sarei stupito se Nico Rosberg decidesse di dedicarsi al bowling, tanto per solleticare il suo amico Robert Kubica, cui piace tanto anche questa disciplina.

In certi casi, se non si vuole correre il rischio d’esser ‘disturbati’ nell’esercizio delle proprie passioni è meglio scegliersene di anticonvenzionali. A chi mai sarebbe venuto in mente, ad esempio, di sfidare Heinz-Harald Frentzen, la cui passione segreta era… disegnare tappeti? Meno sicura è invece la passione di Adrian Sutil: suona il pianoforte. Prima di lui, però, c’era gà stato un altro pianista di talento: il compianto Elio de Angelis.

Annunci

Informazioni su Paolo Bombara

Il mio primo GP? Nel 1982. Negli ultimi 19 anni, ho assistito ad oltre 350 GP come inviato speciale per diverse testate. Una vita in F1 !
Questa voce è stata pubblicata in Costume, Piloti. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Nico batte Jenson… a triathlon

  1. Pingback: Nico batte Jenson… a triathlon | F1 Online – La Formula 1 dietro …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...