La Pirelli soddisfatta, tornerà in pista a fine mese

Nick Heidfeld al Mugello al volante della Pirelli Toyota TF109 con cui ha portato all'esordio in pista le PZero F1

La Pirelli riparte soddisfatta. Si è concluso al Mugello il primo test concreto della casa lombarda con le nuove gomme “prototipo” PZero per la F1 che prefigurano quelle che tutte le squadre utilizzeranno nel mondiale della massima categorie dal 2011 e per le prossime tre stagioni. Questa prima prova, cui ne succederà un’altra entro fine mese, si è svolta nell’arco di due giorni in condizioni climatiche ottimali (secco e soleggiato) con una vecchia Toyota TF109 affidata al nuovo collaudatore della Pirelli, l’esperto Nick Heidfeld. Lo scopo essenziale di questo primo contatto con la pista era quello di determinare con precisione la strada da seguire per quanto concerne profilo e carcassa degli pneumatici F1.

In un comunicato stampa appena diffuso dalla Pirelli, Paul Hembery, responsabile delle attività sportive della marca italiana, ha dichiaratoexplained: “E’ stato il primo passo in questo nostro ritorno in F1 e siamo molto soddisfatti di come si sono comportati i nostri pneumatici e delle informazioni che abbiamo potuto raccogliere.  Ci siamo essenzialmente dedicati a definire il profilo e la costruzione degli pneumatici anteriori e posteriori, e questo sarà anche il programma delle prossime prove in programma. Il Mugello ha un fondo stradale abbastanza abrasivo ed annovera curve medio-veloci e veloci, ma anche tornanti e cambi di direzione rapidi, per cui è un terreno di prova ideale. Abbiamo rispettato i nostri obbiettivi e chiuso questa prima prova avendo raccolto molti dati da analizzare il che corrisponde esattamente a quelli che erano gli obbiettivo cercati”. Niente male come inizio per un programma, sostanzialmente iniziato due mesi or sono…

“Molta gente ha dedicato moltissimo impegno per far sì che si potesse, oggi, essere dove siamo, in un così breve lasso di tempo. la sforzo realizzato è stato incredibile. Anche la squadra Toyota è stata molto professionale ed ha messo a disposizione una macchina molto affidabile. Siamo anche tutti molto soddisfatti d’aver avviato questa nuova collaborazione con Nick Heidfeld che ci ha messo a disposizione le sue conoscenze ed esperienza dandoci molte indicazioni e suggerimenti”.

Annunci

Informazioni su Paolo Bombara

Il mio primo GP? Nel 1982. Negli ultimi 19 anni, ho assistito ad oltre 350 GP come inviato speciale per diverse testate. Una vita in F1 !
Questa voce è stata pubblicata in Tecnica. Contrassegna il permalink.

Una risposta a La Pirelli soddisfatta, tornerà in pista a fine mese

  1. Pingback: La Pirelli soddisfatta, tornerà in pista a fine mese | F1 Online …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...