L’ala di Vettel si muove. Troppo?

Dopo l’incidente con Button, a Spa, tutti hanno accusato -non senza motivo- Sebastian Vettel di sbagliare e sbattere un po’ troppo, quest’anno, per un pilota che punta (od almeno puntava) al titolo mondiale.

Il sito http://www.Omnicorse.it fa però giustamente notare, in un articolo a firma dell’esperto collega Franco Nugnes, come nel video qui allegato si noti bene come l’ala anteriore della Red Bull Racing RB6 del tedesco fletta in modo inquietante, lateralmente, prima che Seb perda completamente il controllo della sua monoposto.

E’ semplicemente l’effetto del passaggio su un tratto sconnesso della pista, oppure l’effetto della perdita di scia della McLaren? Oppure a forza di giocare con le ali e le flessibilità, adattandole anche velocemente alle nuove norme di controllo FIA in vigore dal GP del Belgio, qualcosa non ha funzionato alla perfezione?

Vi propongo il filmato così com’è. Ditemi che ne pensate…

Annunci

Informazioni su Paolo Bombara

Il mio primo GP? Nel 1982. Negli ultimi 19 anni, ho assistito ad oltre 350 GP come inviato speciale per diverse testate. Una vita in F1 !
Questa voce è stata pubblicata in Squadre, Tecnica. Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’ala di Vettel si muove. Troppo?

  1. Cristiano Sponton ha detto:

    Ciao Paolo, io sono il primo che l’ha fatto notare a Franco Nugnes questo particolare. Sono stato io anche a mandare il video della cosa. Puoi chiederlo a Franco se non mi credi. Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...