Ferrari: l’obbiettivo è vincere

“Quando si è partner si guarda in avanti cercando sempre di far meglio, ma l’obbiettivo principale è vincere!”, parole forse scontate quelle con cui Luca di Montezemolo chiude questo filmato promozionale realizzato in collaborazione tra Ferrari e Shell. Ma sono parole chiare che, in questo momento, cruciale vanno ricordate, alla vigilia di un GP d’Italia che potrebbe rivelarsi decisivo per le sorti delle speranze mondiali di Alonso e della Rossa. Non bisogna lasciarsi distrarre dal Consiglio Mondiale FIA di Parigi, cui -secondo indiscrezioni pubblicate dalla stampa spagnola- dovrebbero esser presenti anche i due piloti oltre che Stefano Domenicali.

L’importante, ora, è restar concentrati e sereni. magari gustandosi questo filmato dedicato anche a cos’è la Ferrari e perché susciti così tanta passione. “Maranello, agli inizi della Ferrari, era un villaggio, oggi è una cittadina, perché tutti hanno voluto avvicinarsi all’azienda. Perché in questa zona tutti condivisono la stessa enorme passione”, dichiara fiero Piero Ferrari, che poco dopo mostra altrettanto orgoglioso una foto d’epoca della prima struttura della squadra corse Ferrari, già dotata di una pompa di benzina della stessa marca oggi ancora partner e complice di tanti successi.

Annunci

Informazioni su Paolo Bombara

Il mio primo GP? Nel 1982. Negli ultimi 19 anni, ho assistito ad oltre 350 GP come inviato speciale per diverse testate. Una vita in F1 !
Questa voce è stata pubblicata in Squadre. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Ferrari: l’obbiettivo è vincere

  1. Luca ha detto:

    Purtroppo per quest’anno al di là dei proclami ottimistici la corsa al titolo è pressoché finita, a meno di clamorosi svarioni di Hamilton e Webber là davanti. Senza contare che la F10 è una vettura molto altalenante nelle prestazioni. Ci saranno poi le verifiche su fondi nella zona a coltello per stabilirne la flessibilità, vedremo… ma credo che per Alonso le aspirazioni vadano al 2011. Comunque tutto può ancora accadere……e non è detta l’ultima parola visto che il primo classificato prende 25 punti ad ogni gara….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...