Tutto pronto (o quasi) in Corea

Non ne avevo mai dubitato ed oramai è conclamato: il primo GP della Corea del Sud si farà, come previsto, tra un paio di settimane.

Oggi, la FIA effettuerà l’indispensabile visita di controllo ed omologazione del Korean International Circuit (KIC) che, a questo punto, deve essere ormai consideata poco più che una formalità protocollare.

Nel frattempo, puntuali come un orologio svizzerò, gli organizzatori coreani hanno svelato le ultimissime immagini aeree dell’impianto ormai terminato (cosa che non si può dire a quanto pare per le infrastrutture annesse e connesse, tipo gli alberghi…). Eccole:

 

KIC 1

 

 

KIC 2

 

 

KIC 3

 

Annunci

Informazioni su Paolo Bombara

Il mio primo GP? Nel 1982. Negli ultimi 19 anni, ho assistito ad oltre 350 GP come inviato speciale per diverse testate. Una vita in F1 !
Questa voce è stata pubblicata in Circuiti, Politica. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Tutto pronto (o quasi) in Corea

  1. enzo siani ha detto:

    sembra ancor piu una cattedrale nel deserto, rispetto a barhain e abu dabhi…! Boh… La corea è un polo economico così importante?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...