Vettel davanti a Webber ed intanto la tensione contagia i boss

Quasi a confermare che la sola ‘politica logica’ per la RBR sarà, a questo punto, cercare di dominare la scena e puntare ad una doppietta riparatrice (dei guai della Corea del Sud) in Brasile, la prima sessione di prove si è conclusa con un promettente Vettel primo davanti a Webber, davanti ad un Hamilton staccato di mezzo secondo, mentre la Ferrari di Alonso naviga addirittura in tredicesima posizione (Massa 14°)  ma soprattutto lo spagnolo ha subito un guasto motore, che ora dovrà sostituire pur senza incorrere in nessuna penalizzazione, essendo venerdì.

Vedremo come e quando la Ferrari si rimetterà, senza ombra di dubbio, in carreggiata. Intanto, però la tensione tra i contendenti sta facendosi sempre più chiara all’inizio di queste ultime due gare iridate.

Ai precedenti ‘incroci’ di dichiarazioni tra Webber ed Horner, seguono, ora, quelli tra Horner e Domenicali. Al boss della Ferrari che, in un’intervista rilasciata ad una rivista tedesca, avrebbe dichiarato di considerare ‘un regalo’ ricevuto dalla Red Bull Racing quello d’essere ancora in lizza per il titolo, perché la Ferrari con una macchina così valida come quella della Red Bull Racing avrebbe vinto il mondiale già da ‘mo… Horner ha prontamente replicato : “Se avessi avuto un motore come il loro ce ne saremmo andati col titolo in tasca già da tempo!”. ! a ! palla centro… salvo che proprio oggi la Red Bull Racing e la Renault hannon confermato il rinnovo per un anno della loro collaborazione. Viene il sospetto che si tratti di un matrimonio non proprio basato du un profondo amore da parte di tutti i diretti interessati.

Annunci

Informazioni su Paolo Bombara

Il mio primo GP? Nel 1982. Negli ultimi 19 anni, ho assistito ad oltre 350 GP come inviato speciale per diverse testate. Una vita in F1 !
Questa voce è stata pubblicata in F1 key people, Piloti, Politica, Squadre. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...