Lotus – Renault, l’accordo è già quasi fatto

E’ ormai questione di giorni, forse di ore… l’accordo tra Lotus cars e Renault F1 è in dirittura d’arrivo. Non è più una voce del paddock, bensì una certezza : si farà e sarà un accordo a 360°, cioé a ben più ampio respiro che la sola squadra di F1.

Alla base di tutto, c’è la decisione della Proton, casa madre malese cui appartiene la Lotus cars di entrare in F1 e lo farà proprio attraverso il suo marchio sportivo. Ma l’accordo nasce e si sviluppa anche attraverso un altro partenariato che prevede che la Proton utilizzerà per molti suoi modelli d’automobili motori ed organi meccanici di produzione… Renault.

Per quanto  concerne la F1, l’accordo è in fase di definizione finale, siamo anzi proprio agli ultimi dettagli legali e l’annuncio è imminente. La Lotus avrà il controllo di maggioranza rilevando forse tutte le quote (75%) attualmente detenute da Genii Capital. La Renault manterrà la sua presenza minoritaria e conserverà in parte il nome anche in quanto fornitrice dei motori.

Nell’accordo interverrà in qualche modo anche la Art GP di Nicolas Todt, che già ha un accordo con la Lotus cars per far correre sotto tale nome la squadra di GP2, ma che potrebbe con ogni probabilità estendere le proprie competenze anche alla F1.

Insomma è una vera e propria rivoluzione di palazzo che spiazza completamente la squadra di Tony Fernandes. A proposito ma perché la Lotus cars, invece di lanciarsi in una controversia “Lotus contro Lotus” non ha semplicemente acquistato la squadra di Norfolk? A quanto pare, per questioni di opportunità, ma anche di carattere. Con Tony Fernandes c’è, tutto sommato, un certo feeling, ma alla Lotus Cars proprio non digeriscono il dt Mike Gascoyne ed hanno escluso di collaborare.

Annunci

Informazioni su Paolo Bombara

Il mio primo GP? Nel 1982. Negli ultimi 19 anni, ho assistito ad oltre 350 GP come inviato speciale per diverse testate. Una vita in F1 !
Questa voce è stata pubblicata in Politica, Squadre. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Lotus – Renault, l’accordo è già quasi fatto

  1. Pingback: Lotus – Renault, l'accordo è già quasi fatto | F1 Online – La …

  2. Pingback: Lotus – Renault, l'accordo è già quasi fatto | F1 Online – La …

  3. enzo siani ha detto:

    Certo che è abbastanza comica la situazione…
    Però una cosa non mi torna. L’anno passato quando Fernandes annunciò il rientro della Lotus in F1, nessuno disse nulla, anzi dalla Proton sembravano pure contenti… Poi piano piano hanno iniziato ad imbastire programmi per conto loro, prima la indycar, poi la gp2…ora la formula 1. Qui c’è qualcosa che non quadra troppo, anche perchè, se in renault sapevano già di questa storia da un pò, perchè sono andati a firmare un contratto di collaborazione anche con la 1malaysia-lotus? Giusto per alimentare la questione?
    Se Fernandes dovesse perdere la denominazione Lotus, secondo me il team a lungo andare potrebbe avere problemi a sopravvivere. Tanti uomini che hanno preso parte al progetto e che arriveranno anche l’anno prossimo, l’hanno fatto non solo per i soldi, ma anche perchè allettati dal passato storico di questo team…. Se dovesse cambiar nome, potrebbe cambiare tutto…
    La cosa ancor piu delirante, è che la Lotus quest’anno ha festeggiato i 500gp in formula 1, considerando anche quelli fatti dalla 1malaysia-Lotus e hanno festeggiato in grande stile con Clive Chapman e tutte le Lotus piu importanti della storia….boh…. Secondo me rischiano di fare solo casino da entrambe le parti…a meno che la Proton non entri in f1 col suo marchio…

  4. robi ha detto:

    Addirittura pare che la licenza venduta da Hunt a Fernandes sia solo un bidone, in pratica lui non ha mai avuto una licenza di marchio Lotus… Pacco, doppio Pacco o LotusPaccotto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...