Con la Lotus… torna anche la JPS

La sceneggiata nostalgia in F1 non finisce mai. Soprattutto quando c’è di mezzo la Lotus. Tra pochi giorni, probabilmente -e comunque entro la fine dell’anno- verrà annunciata la cessione dell’attuale squadra Renault F1 alla Proton, via il marchio Lotus Cars e nel 2011 correrà, come già spiegato in un precedente post, la squadra Lotus-Renault, che costringerà l’attuale compagine di Tony Fernandes a cambiar nome in 1Malaysia… Renault.

Non è tutto però, perchè a ravvivare forti emozioni e fulgidi ricordi nella memoria dei tifosi della marca che fu creata da Colin Chapman ci saranno anche i colori e lo sponsor che sposerà questa iniziativa.

Alla faccia del veto alla pubblicità al fumo, lo sponsor principale dell’operazione sarà nientemeno che la John Player Special, che ha ‘firmato’ molti dei più recenti successi della scuderia di Chapman, da quelli colti dalla Lotus72 di Emerson Fittipaldi, a quelli delle 78 e 79 di Mario Andretti e del compianto Ronnie Peterson, a quelli più recenti delle 97T e 98T del rimpianto Ayrton Senna, già equipaggiate con un motore Renault.

Quella livrea nera ed oro è rimasta mitica e se nel 2011 rispunterà non sarà per caso : è stata la stessa Lotus Cars a contattare la Imperial Tobacco, gruppo cui oggi appartiene il marchio JPS e che negli scorsi giorni ha presentato il bilancio (a fine settembre) degli ultimi 12 mesi d’attività, facendo registrare 28.173 milioni di sterline di utile globale. Nonostante questo portafoglio ben guarnito, l’operazione ritorno in F1 potrebbe non costar molto alla JPS, in quanto si tratterà di un’operazione revival fortemente voluta da Proton e Lotus Cars destinata a creare molta attenzione mediatica e, soprattutto, a cancellare definitivamente il fresco ricordo della stagione… 2010, della vera-finta Lotus di Tony Fernandes. Senza sottovalutare anche che, per via delle leggi anti pubblicità al fumo, non è detto che i marchi della JPS appaiono realmente e comunque non ovunque, anzi per non correre rischi legali od anche d’esser semplicemente stigmatizzati per un’operazione non ‘politicamente corretta’ coi tempi che corrono, la Lotus-Renault nel 2011 potrebbe anche semplicemente limitarsi a ‘vestire’ una suggestiva livrea nero-oro, che ricorderà a tutti gli appassionati un marchio che, forse, resterà ufficialmente solo dietro le quinte. Esserci e non esserci… Lotus-Renault ed Imperial Tobacco potrebbero aver trovato la soluzione ideale ai dubbi amletici che pone il problema delle sponsorizzazioni al fumo coi tempi che corrono.

L’impressione che ne ricavo da tutto ciò è che, alla fin fine, chi rischia di rimetterci non poco sono gli incolpevoli Jarno Trulli ed Heikki Kovalainen, che potrebbero ritrovarsi a correre nel 2011 per una squadra che avrà forse perso gran parte del suo potenziale sex-appeal. Ci vorranno subito -e per forza di cose- ben altri risultati rispetto a quest’anno, altrimenti la vedo grigia.

Annunci

Informazioni su Paolo Bombara

Il mio primo GP? Nel 1982. Negli ultimi 19 anni, ho assistito ad oltre 350 GP come inviato speciale per diverse testate. Una vita in F1 !
Questa voce è stata pubblicata in Politica, Squadre. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Con la Lotus… torna anche la JPS

  1. liongalahad ha detto:

    Buongiorno Paolo, volevo chiederle che ne pensa della sparata di Montezemolo sul fatto che un italiano che tifa mclaren sia “uno scandalo”. Non le pare indice di scarsa cultura sportiva? Chi lo spiega a Montezemolo che la Ferrari NON E’ la nazionale italiana? E che la F1 è uno sport per tifosi appassionati e non per meri tifosi da stadio?

    Le segnalo anche la garbatissima (e, personalmente, condivisibilissima) risposta dell’amministratore del forum italiano MondoMcLaren: http://www.circusf1.com/2010/11/montezemolo-scandaloso-tifare-mclaren-la-replica-dei-fan.php

    Giorgio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...